"E' strano quante cose bisogna sapere, prima di sapere quanto poco si sa." Winston Churchill
 

 

GUSTAV BIRTH
 
Ipnoterapista diplomato
OHTC NGH NBH

   
  Per qualsiasi chiarimento sono sempre a vostra disposizione, non esitate a contattarmi, risponder˛ a tutti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Condividi

 
Ipnosi  |  Domande frequenti  |  Teleipnosi  |  Contatto
 

                                
 

D: Quanto dura una sessione d’ipnosi?
 
R: Normalmente dura dalle 2 alle 3 ore.

D: Prima di iniziare devo raccontare tutta la mia vita, anche i particolari?
 
R: Assolutamente no, non Ŕ necessario che io conosca particolari.

D: Ma come pu˛ lavorare non conoscendo il problema nei dettagli?
 
R: Semplice, lavoro col suo subconscio il quale conosce i suoi bisogni pi¨ profondi, in base a questo fatto possiamo sapere che andremo, senza sbagliare, a lavorare sempre sulle prioritÓ.

D: Durante una seduta si Ŕ addormentati e privi di volontÓ?
 
R: Questo Ŕ uno dei pregiudizi pi¨ frequenti. La risposta Ŕ un chiaro no, infatti lei Ŕ sempre ben presente e all’erta e durante l’ipnosi avviene un continuo dialogo. 

D: Pu˛ farmi dire cose che non vorrei dire o segreti che non voglio svelare?
 
R: Assolutamente no, proprio per il fatto che lei Ŕ costantemente e pienamente cosciente. In ogni momento lei ha il pieno controllo della sua mente.

D: Qual Ŕ la posizione riguardante la privacy?
 
R: Essa Ŕ logicamente assicurata.

D: Cos’Ŕ il subconscio?
 
R: Diciamo per semplicitÓ che Ŕ quella parte spesso sottovalutata della mente nel quale sono immagazzinate tutte le informazioni che abbiamo accumulato nella nostra vita.

D: Quante sedute sono necessarie?
 
R: ╚ assolutamente individuale. Il piu delle volte ne bastano da 1 a 3. In seguito il cliente decide quanto vuole andare “oltre” e qual Ŕ il suo traguardo.

D: Vorrei fare delle sedute di ipnosi ma abito troppo lontano.
 
R: Ho il piacere di offrirle una possibilitÓ fenomenale: le sedute a distanza.
Legga qui.


Avete altre domande? Non esitate a
contattarmi.
 

 

 

Copyright 2009. Gustav Birth

Design by Conceptweb